COMUNICATO DEI VESCOVI DELLA REGIONE PIEMONTE

Visto il decreto della presidenza del Consiglio dei ministri in data 1° marzo 2020 e l’ordinanza del Presidente della Giunta regionale in data 1° marzo 2020, i vescovi della Regione piemontese,  dispongono quanto segue:

  • Si riprenda la celebrazione delle messe festive e feriali e dei funerali (con o senza la messa) seguendo le norme di contingentazione indicate dalle autorità civili.
  • Restano in vigore le norme prudenziali della recezione della Comunione in mano, dell’astensione dal segno della pace e delle acquasantiere vuote.
  • In concomitanza della riapertura delle scuole, si possono riprendere tutte le altre attività ordinarie (catechismi, oratori, ecc.).

Torino, 2 marzo 2020

+ Cesare Nosiglia, presidente della Conferenza episcopale piemontese

Concretamente, per la nostra diocesi:

  • è confermato l’incontro di formazione del clero con don Roberto Repole fissato per domani alle ore 9,30 in Seminario
  • è confermato il Ritiro di Quaresima per tutti i volontari delle Caritas parrocchiali fissato per sabato 7 marzo ad Altavilla
  • l’incontro di Mons. Vescovo con i cresimandi della Vicaria di Alba e Valli Belbo e Tinella, fissato per sabato 29 febbraio, è stato spostato a sabato 21 marzo sempre alle ore 15,00 in Cattedrale
  • la Veglia di Quaresima fissata per sabato 29 febbraio, è stata spostata a sabato 21 marzo sempre alle ore 21,00 in Cattedrale
  • l’incontro organizzato dall’Ufficio cultura previsto per giovedì 5 marzo è rimandato a giovedì 2 aprile.

Salvo ulteriori diverse disposizioni.

NB:

In Parrocchia: le intenzioni delle Sante Messe previste per la settimana scorsa (comunque celebrate personalmente dal Parroco), saranno tutte spostate ai corrispettivi giorni della settimana in corso, salvo diversa indicazione degli interessati.

Lascia un commento