Alcune belle notizie hanno segnato il cammino della Chiesa albese degli ultimi mesi. Tra queste – in ordine cronologico- l’ordinazione presbiterale di don Bruno Cerchio, la nomina di mons. Marco Mellino a segretario aggiunto del C9 in Vaticano e la sua prossima ordinazione vescovile, l’ordinazione diaconale di Edoardo Marengo. Oggi ci raggiunge la bella notizia della nomina del nostro parroco, don Claudio Carena, a Vicario Generale della diocesi. Un nuovo segno di una Chiesa che cresce e cambia anche nelle sue strutture.

Don Claudio manterrà temporaneamente anche il suo incarico di parroco. Da tutta la comunità parrocchiale sono arrivati auguri, messaggi di incoraggiamento e di vicinanza nella preghiera per questo incarico così importante e delicato allo stesso tempo.

La notizia è stata ufficializzata martedì 11 dicembre, durante il ritiro del clero diocesano e religioso surante la quale è intervenuto con una meditazione il priore di Bose, Luciano Manicardi.

Riportiamo alcuni link e per intero il discorso del Vescovo Brunetti.

LA NOTIZIA SU: SITO DELLA DIOCESI DI ALBA>> | GAZZETTADALBA.IT>>LASTAMPA.IT >>

L’INTERVENTO DI LUCIANO MANICARDI>>

IL DISCORSO DEL VESCOVO AL CLERO.

«Carissimi sacerdoti e diaconi, al termine di questa mattinata di riflessione e di preghiera, guidata dal caro fratello monaco Luciano Manicardi di Bose, intendo dare alcune comunicazioni. Ringrazio i padri Paolini che quest’anno, accogliendo il mio invito si sono uniti a noi insieme agli altri religiosi per il ritiro spirituale di Avvento, segno di appartenenza all’unico presbiterio della nostra Diocesi.

In questo tempo stiamo vivendo un momento di grazia speciale: le ordinazioni diaconali effettuate e quelle episcopali che ci apprestiamo a celebrare prossimamente sono segni di una fecondità di cui la nostra Chiesa è capace a servizio della nostra comunità diocesana ma anche della Chiesa intera. Viviamo questi eventi con fede certi che porteranno frutti spirituali per tutto il popolo di Dio. Sono contento di vedervi presenti in molti questa mattina, segno di un’autentica fraternità sacerdotale…

Ed ora intendo comunicarvi il nome del nuovo vicario generale che sostituirà monsignor Marco Mellino, scelto da papa Francesco a essere vescovo e come tale suo collaboratore nel Consiglio dei cardinali (C 9). Approfitto per ringraziarlo per la sua disponibilità e fattiva collaborazione, anche solo per pochi mesi, e gli assicuro la mia preghiera e il mio affetto a pochi giorni dalla sua consacrazione episcopale, insieme a quella di tutta la diocesi.

Pertanto, tenendo conto delle indicazioni fornitemi da tutti voi lo scorso mese di maggio, sentiti i miei più stretti collaboratori e dopo aver pregato, ho deciso di nominare vicario generale della diocesi di Alba don Claudio Carena, il quale per il momento continuerà a svolgere il ministero di parroco della parrocchia di Cristo Re in Alba. Il nuovo vicario inizierà il suo servizio a decorrere dalla domenica 16 dicembre, III di Avvento con tutte le prerogative previste dal Codice di diritto canonico. Ringrazio don Claudio per aver accettato, con grande umiltà e con vero spirito di servizio, dimostrandosi obbediente e disponibile a collaborare lealmente con me per il bene di tutta la diocesi. Concludo facendo a tutti voi e a tutte le vostre care comunità un paterno e gioioso augurio di Buon Natale».

Lascia un commento